La porcellana di Limoges è una porcellana a pasta dura prodotta a partire dal 1771 in diverse fabbriche della città di Limoges e in generale del dipartimento della Haute-Vienne. Fu scoperta nel 1767 vicino a Limoges, un giacimento di caolino, materiale necessario alla produzione della porcellana a pasta dura che cambiò la storia di Limoges e la fece diventare la capitale della ceramica francese. Oggi Limoges conserva la posizione ottenuta nel XIX secolo di principale centro di fabbricazione della porcellana in Francia. Il settore rappresenta nell’Haute-Vienne una dozzina di fabbriche importanti, le principali delle quali sono Bernardaud, Haviland & Co., Raynaud.

Visualizzazione del risultato