fbpx

5 modi per riconoscere una borsa Chanel originale

5 modi per riconoscere una borsa Chanel originale

Chanel è un’azienda che non ha bisogno di presentazioni: è uno dei marchi più famosi ed ambiti. Inoltre, è uno dei marchi più costosi quindi replicati. Prezzi altissimi, che crescono ogni anno, lunghe liste di attesa per gli articoli e accesso limitato: tutto ciò rende piuttosto complicato ottenere una borsa Chanel dei tuoi sogni.

Perciò abbiamo preparato un elenco di particolari che dovresti controllare per riconoscere una fake da un’originale.

1. CODICE SERIALE:

Chanel ha iniziato a utilizzare i codici seriali nel 1984, ogni borsa viene fornita con un adesivo contenente il  codice seriale e una carta di autenticità corrispondente. Gli adesivi con il codice si trovano sul rivestimento interno. Nel tempo c’è possibilità che si possano staccare e/o usurare quindi potrebbero non essere visibili e le carte di autenticità possono andare perse, ma non preoccuparti se mancano, ciò non significa che non siano originali, in tal caso verranno valutati tutti gli altri parametri. Il primo numero di un codice seriale indicherà l’anno di fabbricazione della borsa. Un numero di serie di 9 cifre è l’indicazione di un falso.

Ecco un esempio:

2. CUCITURE:
Il quilting, la trapuntatura, è fondamentale che sia perfetta. Ogni quadratino è sempre allineato
con quello della fila sopra, man mano si forma un reticolato simmetrico che, anche una volta
chiusa la borsa, rimane tale. Quando la trapuntatura non coincide e i lati dei quadrati non sono
allineati, allora quella che hai davanti è una borsa Chanel falsa.

3. IL LOGO: 

La doppia C ha delle caratteristiche inimitabili. La C di destra si sovrappone a quella di sinistra
nella parte superiore del logo, mentre in quella inferiore è quella di sinistra a sormontarsi all’altra. Il
simbolo Chanel, che solitamente viene utilizzato come chiusura della borsa, è sempre
precisamente al centro.

4. STAMPA INTERNA:

Le borse Chanel vengono prodotte esclusivamente in Francia o in Italia. Qualsiasi altro paese
dichiarato sull’etichetta non è un buon segno e deve farti insospettire. Inoltre il nome del brand
stampato internamente riprende sempre il colore di quello esterno, quindi se è in metallo dorato
dentro sarà in oro, se fuori è in argento, lo sarà anche sulla fodera interna.

5. LA CATENA
Anche la catena di una borsa Chanel può rivelare molto sull’autenticità del prodotto. Scorri con
sguardo attento gli anelli e verifica che non vi siano imperfezioni. Assicurati di non avere tra le
mani una catena troppo leggera, in quanto quelle originali Chanel sono fatte di metallo ed hanno
un discreto peso.

Infine, se siete interessati all’acquisto di un accessorio Chanel e avete dubbi sul riconoscere la
differenza tra originale e falso, vi consigliamo di affidarvi a persone esperte nel settore.

Visita i nostri articoli Chanel

Scrivi un commento

CHIUDI
CHIUDI